Guarda l’intera collezione:

Dior Cruise – Primavera/Estate 2019 – Parigi

In passerella, un rodeo di Amazzoni contemporanee

Il 26 maggio 2018, il centro delle Grandes Écuries du Domaine de Chantilly si è convertito nel luogo prescelto per la tanto attesa presentazione della collezione Dior Cruise SS19.

Un rodeo femminile ha aperto la sfilata, composta da moderne escaramuzas in groppa ai loro cavalli, indossando l’abbigliamento tradizionale messicano. Vere Amazzoni contemporanee, con corpi atletici, sono le muse di Maria Grazia Chiuri, che ha concepito la nuova collezione Dior ispirandosi alla loro femminilità – e al loro approccio femminista. E’ una questione di libertà: libere di indossare ciò che vogliono, si tengono stretta la propria personalità con grinta e determinazione.

La sfilata prosegue: un tripudio di gonne a ruota in tulle con volants, indossate sopra un paio di pantaloni bianchi come nell’abbigliamento tradizionale delle escaramuzas, e la Bar Jacket di ispirazione anni 50 in pelle. Chiuri fa ampio uso del pizzo Chantilly e rivisitando anche la Toile de Jouy, qui con scimmie e serpenti, insieme a ricami esotici e tigri sui cappotti bianchi.

Il tocco artigianale è percepibile nelle giacche borchiate dipinte a mano, con la scritta Diorodeo che esplicita l’essenza della collezione Cruise Primavera/Estate 2019.

Altri outfit dalla collezione: pantaloni larghi e camicie maschili con cravatta à la garçonne.

I cappelli in paglia sono stati disegnati e realizzati ancora una volta dall’esperto in modisteria Stephen Jones, che ha esplorato il favoloso universo dell’archivio di Monsieur Dior per dare il perfetto tocco finale alla collezione.

Sfoglia la nostra photogallery e trova l’intera collezione nel database:

These photos are only a low resolution demonstration.

If you want to use the hight resolution, you must subcribe to our images database. You may ask us any commercial information simply filling out our Contact Form. For editorial use only.

Follow us with the hashtag  #showbitcom