Dagli Stati Uniti a Firenze in Italia: gli anni americani e il ritorno alla radici di Salvatore Ferragamo

90 anni sono passati da quando il designer italiano Salvatore Ferragamo ha fatto ritorno dagli Stati Uniti in Italia e quest’anno vogliamo celebrare l’incredibile talento creativo dietro all’impero nell’anniversario del suo ritorno.

I sui giorni in America l’hanno reso famoso in tutto il mondo, definendo la sua estetica, legandosi ad Hollywood e allo star system: ha creato calzature per ogni celebrità durante gli anni ’20, l’epoca d’oro di Hollywood, e il suo nome presto è diventato sinonimo di qualità e ricercatezza. Non ha mai lasciato veramente l’Italia, dove erano le sue radici e quello che ha portato nel Nuovo Mondo sono stati la passione per il suo mestiere e il suo tocco italiano, molto celebrato dal popolo americano.

Mentre il Museo Ferragamo a Firenze gli dedica un’esposizione per onorare il genio creativo e le sue opere d’arte, noi vogliamo riproporre la Collezione donna AI 2017 disegnata da Fulvio Rigoni e la Collezione uomo PE 2018 pensata da Guillaume Meilland per Ferragamo.